Dati catastali fornitura energia

Dal 2004, secondo quanto previsto dalla Legge Finanziaria 311/2004, gli operatori che erogano servizi elettrici, acqua e gas, sono obbligati a comunicare all’Agenzia delle Entrate i dati catastali degli immobili presso cui erogano i propri servizi. La loro mancata comunicazione può comportare una sanzione amministrativa da 103 a 2.065€ nei confronti dell’utente.

  • Anagrafica fornitura

  • Dati catastali

  • Compilare solo per gli immobili urbani e solo se presente.
  • Indicare solo per gli immobili di Comuni per i quali vige il sistema del Catasto Tavolare.
  • Indicare solo per gli immobili di Comuni per i quali vige il sistema del Catasto Tavolare.