Progetti e iniziative per la diffusione della sostenibilità

Il mondo delle rinnovabili e della sostenibilità è in continuo cambiamento. Per questo ForGreen Spa si mantiene aggiornata sulle tecnologie e le tendenze che possono aiutarla a sviluppare al meglio nuovi modelli di business sostenibili. Partecipare a bandi internazionali, creare nuovi progetti, costruire reti d’impresa e promuovere partnerhsip per condividere idee e il know-how è l’approccio di ForGreen per continuare ad innovare. In questa sezione è possibile trovare i progetti sviluppati.


Laboratorio dell’energia e progetti educativi

ForGreen propone dei progetti educativi sulle rinnovabili e la sostenibilità alle scuole, fattorie didattiche e a tutti gli enti che organizzano attività educative.
Lo scopo di ForGreen è quello di diffondere una cultura attenta alla sostenibilità ambientale e generare consapevolezza in merito alle ultime tecnologie energetiche nelle nuove generazioni. ForGreen ha pianificato diverse attività e progetti educativi a seconda delle diverse età degli studenti. Per i bambini delle scuole primarie ForGreen offre un laboratorio dell’energia con giochi interattivi per imparare la differenza tra fonti energetiche fossili e rinnovabili; in più, organizza visite guidate all’impianto fotovoltaico “Energyland” di Orsara (VR) alla centralina mini idroelettrica “Lucense 1923” di Montorio (VR), all’interno della quale ForGreen sta creando un “Museo delle energie rinnovabili”. Le visite a questi impianti sono programmate anche per gli studenti delle scuole secondarie, ai quali viene fornita una spiegazione dei principi tecnici ed energetici. Infine, ForGreen organizza ogni anni con la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Padova delle visite guidate alla centrale di trigenerazione “Telezip di Padova”, con l’ausilio di un ingegnere energetico che ne spiega la tecnologia.

Lucense

Lucense 1923: la nuova energia del territorio

Il 24 settembre 2016 è stata inaugurata “Lucense 1923“, una centrale mini idroelettrica situata a Montorio (VR). Dopo 30 anni di inattività, la centrale è tornata a produrre energia pulita grazie all’intervento imprenditoriale di Finval, finanziaria locale che assieme ai suoi 90 soci si occupa dello sviluppo del territorio di Verona. Finval ha collaborato con molte realtà del luogo, tra cui ForGreen, che si occupa della creazione e gestione di un museo per le energie rinnovabili aperto al pubblico, e con WeForGreen Sharing, la cooperativa energetica fondata da ForGreen, che permetterà ai cittadini di partecipare al progetto di produzione di energia. Lucense 1923 rappresenta un ambizioso esempio di sharing economy: il progetto è stato pensato per far partecipare in primo luogo gli abitanti del luogo, i quali, associandosi a WeForGreen Sharing e comprando quote dell’impianto idroelettrico, possono investire nella produzione di energia pulita.


Global Compact

UN Global Compact: il programma per imprese sostenibili delle Nazioni Unite

In settembre 2016 ForGreen ha aderito al programma delle Nazioni Unite UN Global Compact. Questo è la più vasta iniziativa di sostenibilità rivolta alle aziende, un appello ad allineare le strategie e le operazioni con i principi universali dei diritti umani, i diritti del lavoro, la protezione dell’ambiente e l’impegno all’anti-corruzione, per mettere in pratica delle azioni che raggiungano scopi sociali. Aderendo al UN Global Compact, ForGreen si impegna a supportare, comunicare, diffondere e implementare 10 principi di sostenibilità in tutte le sue strategie e attività. In virtù di questo impegno, ogni anno ForGreen dovrà inviare al coordinamento dello UN Global Compact e ai propri stakeholders una comunicazione (Communication of Progress) in cui vengono specificati i progressi dell’azienda nella promozione e attuazione dei 10 principi di sostenibilità.

progetti-un-global-compact

Be ForGreen Be Sustainable

Be ForGreen Be Sustainable: un percorso di sostenibilità per imprese e persone

Il 26 gennaio 2016 è nato formalmente Be ForGreen Be Sustainable, un progetto che vuole garantire la qualità dell’energia prodotta e fornita da ForGreen.
L’energia di ForGreen è infatti 100% rinnovabile, sostenibile e tracciabile: tutta l’energia fornita ai Clienti è infatti prodotta dagli impianti di ForGreen o acquistata da piccoli e medi produttori italiani certificati, così è possibile rendere conto al consumatore finale della provenienza e della fonte energetica con cui è stata prodotta l’energia da loro acquistata.

Logo Progetti - Be ForGreen Be Sustainable

WeForGreen Sharing

WeForGreen Sharing: la nuova cooperativa per autoprodursi l’energia di casa

Dopo il successo della Cooperativa Energia Verde WeForGreen e della Cooperativa Energyland, ForGreen lancia un nuovo progetto cooperativo, WeForGreen Sharing. Il nuovo progetto prevede di ampliare il numero di impianti di produzione e di tecnologie rinnovabili, per permettere ad un numero sempre maggiore di famiglie italiane di accedere facilmente all’energia pulita e di diventare autonome dal punto di vista energetico. Dal 1 Gennaio 2016 è partita la produzione di energia dal primo impianto fotovoltaico, La Fattoria del Sole di Ugento, grazie alla quale i primi soci hanno iniziato ad abbattere il costo delle loro bollette in modo sostenibile per l’ambiente.

WeForGreen Sharing

Cooperativa Energia Verde WeForGreen

L’energy sharing per le famiglie italiane: la Cooperativa Energia Verde WeForGreen

ForGreen cerca di diffondere le energie rinnovabili tra i cittadini per sensibilizzarli ad un consumo più consapevole e diffondere l’utilizzo delle energie rinnovabili.
Per questo motivo l’azienda h creato nuovi modelli di sostenibilità economica, sociale ed ecologica come quello rappresentato dalla Cooperativa Energia Verde WeForGreen. 
Le famiglie, i cittadini, si uniscono nella cooperativa, che grazie al proprio impianto fotovoltaico (La Masseria del Sole), produce energia pulita e la restituisce ogni anno a ciascun Socio proporzionalmente al numero di quote sottoscritte. La famiglia in questo modo si autoproduce energia, riduce i costi delle proprie bollette e fa uso di energia verde da fonte fotovoltaica.

Cooperativa Energia Verde WeForGreen

WAME

ForGreen partner di WAME a Expo 2015: portiamo elettricità nel mondo

WAME (World’s Access to Modern Energy) per Expo Milano 2015. WAME è un’associazione nata in occasione di Expo Milano 2015 con lo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica riguardo al problema dell’esclusione dall’accesso all’energia a cui sono soggette molte parti del mondo. ForGreen è un membro dell’associazione e in quanto tale abbraccia promuove azioni e progetti per risolvere il problema dell’energy gap. L’azienda ha contribuito al progetto WAME presentando la sua esperienza maturata nella Repubblica Democratica del Congo, dove l’azienda ha creato un impianto fotovoltaico e un sistema di accumulo di energia per fornire elettricità alla Scuola Renzo Veronesi (leggi il report). Inoltre, insieme Energy&Life, ForGreen ha partecipato a Expo Milano 2015 presentando nuove tecnologie e modelli di sostenibilità nel campo delle rinnovabili.

WAME

WeForGreen

Il network dei piccoli e medi produttori di energia verde: Consorzio WeForGreen

ForGreen vuole promuovere il modello del Consorzio dell’energia verde, il cui obiettivo è la massimizzazione del valore dell’energia prodotta dagli impianti dei Soci, con una particolare attenzione all’ambiente ed alla sostenibilità. Grazie ad un accurato servizio di analisi previsionali e storici sulla produzione di energia, il Consorzio riesce a valorizzare sul mercato l’energia dei Soci. A prezzo fisso o a prezzo di borsa, le offerte del Consorzio per il ritiro dell’energia sono studiate per garantire ad ogni produttore la migliore soluzione ai propri bisogni. Il servizio di compra vendita dell’energia è indipendente rispetto a quello del GSE e non intacca i contributi del Conto Energia. Il servizio è progettato per tutti coloro che vendono tutta o una parte dell’energia prodotta dai propri impianti. Questo modello di green trading permette di valorizzare l’energia del produttore tramite la vendita dell’energia “WeForGreen” nel mercato dei consumatori sostenibili.

Consorzio WeForGreen

Telezip

Telezip: una smart city alimentata con un innovativo impianto di trigenerazione

ForGreen, insieme alla rete di impresa Energy&Life (creata dall’unione di ForGreen, ICI Caldaie, Linz Electric e la Cassa di Risparmio del Veneto) ha sviluppato il progetto Telezip, una centrale di teleriscaldamento e teleraffrescamento. Situata a Padova, la centrale è stata realizzata sulla base di un progetto di smart city che è stato presentato all’Expo di Shanghai nel 2010. Lo scopo di tale complesso è quello di fornire servizi con particolare attenzione per l’ambiente e al risparmio energetico. Telezip gestisce una centrale di trigenerazione di ultima generazione che garantisce un risparmio del 40% sui costi di riscaldamento e di condizionamento.

Logo Progetti - TeleZIP

Verona per Expo

Verona per Expo

ForGreen è tra i fondatori del progetto Verona per Expo, l’Associazione Temporanea di Scopo nata per promuovere Verona, il suo patrimonio artistico e naturale e le sue attività economiche durante i mesi di Expo Milano 2015. L’Associazione, diretta dal direttore del giornale Pantheon Matteo Scolari, è stato un soggetto istituzionale attraverso il quale sono stati coordinati e veicolati i progetti degli enti veronesi che intendono svolgere attività di valorizzazione del territorio da maggio ad ottobre 2015. A chiusura del progetto è nato un network permanente per il territorio.

Verona Expo

GBE

Green Blue Energy Factory

Il progetto GBE Factory è nato dalla spinta, dovuta ad una maggiore consapevolezza ambientale, dell’Unione Europea a finanziare e appoggiare tutti quei progetti volti a diffondere l’energia rinnovabile e un suo utilizzo in ambito industriale e commerciale. Promosso per l’Italia da Unioncamere del Veneto e da ForGreen Spa, in veste di partner tecnico, il progetto è cofinanziato dal programma europeo “Intelligent energy for Europe” e vede coinvolti 5 Stati europei (Austria, Bulgaria, Germania, Italia e Slovacchia).

GBE

Energy&Life

Energy&Life, la prima rete d’impresa italiana per l’energia sostenibile

La rete di impresa Energy&Life, formata da ForGreen Spa, Linz Electric, ICI Caldaie e la Cassa di Risparmio del Veneto, promuove iniziative per la sostenibilità e l’efficienza energetica, favorendo lo sviluppo delle energie rinnovabili e del risparmio energetico. È un network in cui si incontrano business e progettualità diverse, ma che riescono a trovare un  punto di contatto grazie ad un progetto di green economy comune e riconosciuto dal mercato.

Energy&Life